Gestione dei Consumi Energetici

  • PDF

Informazioni generali

  • Anno di corso: 2°
  • Semestre: 1°
  • CFU: 6

Docente responsabile

Vito INTRONA

Programma del corso

Introduzione all’Energy Management

Principi di Energy Management. L’organizzazione come sistema energetico. L’efficienza energetica. La figura del Responsabile per la conservazione e l’uso razionale dell’energia (Energy Manager). Gli approcci alla riduzione dei consumi energetici: Quick fixes, Audit energetico e Sistemi di gestione dell’energia.

Energy Audit

Analisi preliminare dei consumi energetici di un’organizzazione. Le attività di audit. Individuazione delle misure di efficientamento energetico. Analisi economico-finanziaria dei progetti di risparmio energetico. Il report dell’audit ed il piano di riduzione dei consumi.

Approvvigionamento dell’energia

Il mercato dell’energia elettrica ed il sistema di tariffazione italiano. La scelta della tariffa dell’energia elettrica. Il mercato del gas ed il sistema di tariffazione. La scelta della tariffa del gas.
Cenni all’’autoproduzione energetica per edifici ed impianti industriali.

Interventi di miglioramento dell’efficienza energetica sugli impianti utilizzatori di energia

Utilizzatori di energia elettrica (impianto elettrico, motori elettrici, impianti HVAC, impianti aria compressa, impianti di illuminazione, ecc.). Utilizzatori di energia termica (generatori di calore, impianti di distribuzione del vapore per utenze tecnologiche e forni).

Monitoraggio e controllo dei consumi energetici

Definizione del sistema di misura e monitoraggio dei consumi. Caratterizzazione dei consumi energetici e sviluppo di un modello di previsione dei consumi. Analisi dei consumi nel tempo. Controllo dei consumi attraverso carte CUSUM e carte di controllo. Definizione degli indicatori energetici. Sistemi informatici di supporto al controllo dei consumi energetici.

Sistemi di Gestione dell’Energia

Introduzione ai Sistemi di gestione per il miglioramento continuo dell’efficienza energetica. Panoramica dei riferimenti normativi internazionali. La norma EN 16001 “Sistemi di Gestione dell’energia”: Politica energetica di un’organizzazione; Pianificazione (redazione del programma energetico); Implementazione del programma; Monitoraggio e misura dei consumi; Verifica periodica e miglioramento continuo.

Risultati d'apprendimento previsti

Gli allievi apprendono le basi, gli strumenti e le metodologie per affrontare i problemi inerenti la gestione dei consumi energetici di un’organizzazione (ad es. azienda produttrice di beni o di servizi, ente pubblico, ecc.), con l'obiettivo di ridurre i costi e di consentire lo sviluppo sostenibile dei processi produttivi. Al termine del corso l’allievo è in grado di definire e sviluppare un sistema di gestione dell’energia per un’organizzazione, anche coerentemente ai requisiti forniti dalla EN 16001, analizzando la struttura dei consumi, predisponendo procedure di gestione e controllo dell’energia dei processi, sviluppando strumenti di previsione e controllo dei consumi e del budget energetico dell’organizzazione stessa ed individuando le principali buone pratiche di efficienza energetica da adottare di cui è in grado di valutare la fattibilità economico-finanziaria.

Eventuali propedeuticità

Nessuna.

Testi di riferimento

  • E. Giacone, P. Gabriele, S. Mancò, Gestione dei sistemi energetici, editore Politeko
  • EN 16001 Sistemi di gestione dell’Energia
  • Petrecca, Industrial Energy Management: principles and applications
  • Dispense del docente

Ultimo aggiornamento Venerdì 14 Giugno 2013 10:32

You are here Insegnamenti Laurea Magistrale Gestione dei Consumi Energetici