Interazione tra le Macchine e l'Ambiente

  • PDF

Informazioni generali

  • Anno di corso: 2°
  • Semestre: 1°
  • CFU: 6

Docente responsabile

Luca ANDREASSI

Obiettivi

Il corso si propone di fornire agli studenti i principi di base ed una base metodologica per l'impostazione degli studi di impatto ambientale relativi agli impianti di produzione dell'energia con particolare attenzione ai processi di formazione ed ai sistemi di abbattimento delle sostanze inquinanti.

Programma

  • Formazione e caratterizzazione dei principali inquinanti atmosferici primari e secondari. (le piogge acide, il "buco" nell'ozono, l’effetto serra). Azioni per la riduzione delle emissioni di CO2).
  • Controllo delle emissioni in atmosfera negli impianti a vapore. Rimozione del particolato: cicloni, filtri elettrostatici, filtri in tessuto, precipitatori ad umido. Rimozione degli SOx: desolforazione ad umido, a semi-secco, a secco. Controllo degli NOx e rimozione con sistemi catalitici (SCR) e non catalitici (SNCR).
  • Controllo delle emissioni in atmosfera negli impianti a turbina a gas.
  • Controllo delle emissioni nei motori a combustione interna.
  • Diffusione e dispersione degli inquinanti. Elementi di meteorologia. La stabilità dell’atmosfera e le classi di stabilità atmosferica. Dispersione degli inquinanti in atmosfera. Il modello gaussiano per la valutazione della diffusione degli inquinanti prodotti dalle sorgenti di emissione.
  • Cenni di inquinamento termico ed acustico.

Eventuali propedeuticità

-

Testi di riferimento

  • Dispense fornite dal docente
  • G. Cau, D. Cocco, L'impatto ambientale dei sistemi energetici, SGE Ed., 2004

Modalità d'esame

L'esame consiste in una prova orale.

Ultimo aggiornamento Venerdì 16 Febbraio 2018 10:11

You are here Insegnamenti Laurea Magistrale Interazione tra le Macchine e l'Ambiente