Art. 3 - Requisiti per l'ammissione

  • PDF

L’accesso al corso di laurea magistrale in Ingegneria Energetica è garantito previa verifica della sussistenza di determinati requisiti curricolari che si riferiscono al possesso di una laurea nelle classi dell’ Ingegneria Industriale o dell’Ingegneria Civile e Ambientale o delle Scienze e Tecnologie Fisiche e al possesso di specifici requisiti curricolari, individuati dal Consiglio di Corso di Studio nel rispetto delle disposizioni di legge e descritti in dettaglio nell’articolo 12 (passaggi, trasferimenti e riconoscimento crediti) del presente regolamento didattico.

Tali requisiti curriculari si riferiscono al possesso di un certo numero di CFU, conseguiti in specifici Settori Scientifici Disciplinari o in gruppi di SSD, e, per quanto riguarda la competenza linguistica in una lingua dell’Unione Europea, alla presenza di un numero di CFU non inferiore a 3, accreditato sul curriculum del laureato dalla sede di provenienza.

Ove il curriculum dello studente non soddisfi tali requisiti, prima di poter procedere all’immatricolazione o iscrizione lo studente dovrà colmare dette carenze secondo le modalità individuate dal Consiglio del Corso di Studio.

Nel caso in cui lo studente provenga dal Corso di Laurea in Ingegneria Energetica dell’Università di Roma “Tor Vergata”, l’accesso è subordinato alla sola verifica dell’adeguatezza della personale preparazione qualora la media dei voti di tutti gli esami di profitto con voto sia inferiore ad una prefissata soglia, secondo le modalità previste dalla Guida dello Studente.

Per le procedure di immatricolazione e di iscrizione, le scadenze ed i relativi versamenti di tasse e contributi si fa riferimento alla Guida dello Studente pubblicata annualmente e alla Segreteria Studenti. Le procedure sono altresì consultabili sul sito web di Facoltà, all’interno dell’Area Studenti.

Ultimo aggiornamento Lunedì 16 Aprile 2012 09:39

You are here Regolamento Didattico Laurea Magistrale Art. 3 - Requisiti per l'ammissione